Testing e verifica delle batterie al litio

IL CONTESTO

Più piccole, leggere ed efficienti rispetto a quelle tradizionali in piombo, le batterie agli ioni di litio sono ampiamente utilizzate in una pluralità di settori. Dall’elettronica di consumo alla mobilità elettrica, dai macchinari industriali agli impianti fotovoltaici, le batterie al litio sono entrate nelle case e nei luoghi di lavoro di ciascuno di noi.

Grazie alla loro versatilità d’impiego e ai vantaggi in termini di efficientamento energetico, il mercato delle batterie al litio è in forte espansione, con un’attività produttiva in crescita, concentrata in particolare nell’area asiatica (Cina, Giappone, Corea). Questa tipologia di batterie rientra a pieno titolo tra le tecnologie green e viene utilizzata da tutte quelle aziende che desiderano implementare soluzioni più avanzate in termini di sostenibilità, in linea con il trend internazionale attuale che mira a promuovere la riconversione delle attività produttive verso un modello di economia circolare.

Complici anche gli incentivi a livello regionale, nazionale ed europeo, il business delle batterie al litio presenta grandi opportunità e vantaggi.

IL PROBLEMA

Se da un lato la tecnologia al litio rappresenta una vera e propria innovazione nel mondo dell’energia, dall’altro lato l’impiego delle batterie al litio comporta tutta una serie di rischi legati alla loro pericolosità intrinseca che devono essere ridotti al minimo. Eventuali problematiche o malfunzionamenti possono infatti dare origine a incidenti, anche molto gravi.

LA SOLUZIONE

Prima di mettere in commercio le batterie al litio è necessario accertarsi che rispettino i requisiti di sicurezza previsti dalle normative applicabili, al fine di ridurre al minimo il rischio di incidenti. Occorre dunque effettuare un controllo approfondito ed eseguire tutti i passaggi necessari per verificare conformità delle batterie al litio a quanto previsto dalle normative applicabili, in funzione della destinazione d’uso e dunque del dispositivo su cui andranno a funzionare.

Garantire la conformità delle batterie al litio prevede un iter di verifica che si compone di diversi step.

Soltanto una volta terminato questo processo, si può dichiarare la piena conformità della batteria e procedere all’immissione in commercio in ambito comunitario in tutta sicurezza.

PERCHE’ RIVOLGERSI A ECM

Ente Certificazione Macchine può vantare una solida esperienza in attività di testing e verifica sulle batterie al litio e loro applicazione, spaziando tra diversi settori, dal fotovoltaico alla mobilità elettrica, dalle attrezzature di lavoro ai macchinari industriali.

  • Laboratorio di Prova accreditato 17025 – svolgiamo tutte le attività di testing di diversa natura richieste dagli standard applicabili a seconda della destinazione d’uso;
  • Strumentazioni di ultima generazione – ECM ha da poco inaugurato un terzo laboratorio completamente nuovo, attrezzato ad hoc per eseguire i test necessari per le batterie al litio;
  • Staff tecnico altamente qualificato – il nostro team di tecnici specializzati è in grado di valutare tutti gli aspetti legati alla sicurezza, sulla base della specificità di ogni singolo caso.

In caso di esito positivo e superamento dell’attività di testing, ECM rilascia un Certificato di terza parte attestante la piena rispondenza della batteria ai requisiti previsti dalle normative di riferimento, che potrà quindi essere messa a disposizione del mercato in ambito europeo.

TOP